Very Important PET

Written by  , Published in Case history

Nonostante un recente incremento, l’Italia resta ancora sotto la media Europea per numero di strutture ricettive Pet Friendly.

Molte delle strutture italiane, infatti, sono ancora impreparate per accedere al circuito in forte crescita di chi viaggia con animali domestici.

Eppure le opportunità di revenue sono molteplici; chi viaggia in compagnia del proprio amico a quattro zampe, pur essendo un cliente esigente, è tendenzialmente propenso a pagare una tariffa mediamente alta purché la stanza sia confortevole per il suo compagno di viaggio.
In assenza di hotel predisposti per il soggiorno di animali, il rischio è che alcuni potenziali ospiti siano disposti a cambiare la destinazione del viaggio piuttosto che separarsi dal proprio animale domestico.

Per intercettare questo target specifico è necessario che la struttura abbia certe caratteristiche che le permettano di offrire servizi dedicati e personalizzati.

Il nostro hotel partner Du Lac et Du Parc Grand Resort, struttura 4 stelle immersa in un parco di 7 ettari, è risultato particolarmente idoneo ad accogliere ospiti con animali da compagnia.

Servizi ancillari: Vuoi portare con te il tuo cane?

Partendo da un’attenta valutazione delle necessità di questo nutrito segmento in crescita, abbiamo creato un servizio che coniugasse le esigenze degli “ospiti pet” con le logiche di profitto dell’hotel e gli standard garantiti a tutti gli ospiti del Grand Resort.

Da quest’ approccio nasce un servizio ancillare dedicato al target di riferimento; nel tempo l’offerta è  stata completata con servizi personalizzati che funzionano da incentivo per le prenotazioni di ospiti con animali da compagnia.

Di seguito i primi elementi legati al servizio ancillare “Vuoi portare con te il tuo cane?”

- Introduzione di un supplemento giornaliero riferito ai costi di sanificazione degli ambienti.

- Vademecum con piccoli accorgimenti;

- Assistenza veterinaria a pagamento (reperibilità di un medico veterinario locale);

- Reperibilità di un pet sitter a pagamento.

Le novità del 2016: Dog Kit
Nel 2016, nell’ottica di una strategia basata anche sull’incremento dei servizi ancillari come strumento di revenue, abbiamo completato l’offerta Pet Friendly con l’introduzione di un Dog Kit disponibile a pagamento e prenotabile anche dallo shop online prima del soggiorno.

Il nuovo servizio ancillare Dog Kit comprende:

- 2 ciotole per acqua e cibo

- 2 giochi

- Telo assorbente

- Paletta igienica monouso per raccolta deiezioni


Risultati:
I servizi ancillari dedicati agli ospiti che soggiornano con animali da compagnia, ha prodotto il 68% del revenue generato dagli ancillary 2015 (esclusi i reparti SPA ed F&B).

Conclusioni
La proposta di servizi e prodotti per intercettare il crescente pubblico di ospiti con animali da compagnia si dimostra particolarmente efficace rispetto ai più comuni servizi ancillari come transfer aeroportuali, torte di compleanno, fiori in camera etc..

E’ proprio la forte componente emozionale relativa a questi specifici servizi che ne  determina il successo.

Una strategia che punti alla piena soddisfazione delle esigenze pratiche di chi soggiorna con un animale da compagnia non può prescindere da una particolare attenzione proprio alla parte emozionale che coinvolge l’ospite con animale domestico.

Questi servizi ancillari rappresentano quindi,non solo un elemento fondamentale del fatturato dell’hotel ma anche uno strumento che migliora la percezione stessa dell’attenzione e della cura che arricchiscono l’esperienza di soggiorno.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter 

 

Sicaniasc

SICANIASC consulenza e formazione per il turismo. Consulenza alberghiera su price management, marketing di prodotto, distribuzione elettronica, comunicazione online e offline e social media marketing

In Primo Piano

  • Stessa spiaggia, stesso mare... stessa tariffa

    Stessa spiaggia, stesso mare... stessa tariffa

    Il case History che

  • Le nuove tendenze del Revenue Management

    Le nuove tendenze del Revenue Management

    Oggi parliamo di for

  • E' tutto sotto controllo (di gestione)?

    E' tutto sotto controllo (di gestione)?

    I primi mesi dell’

  • Il Mixing Rate di Booking.com

    Il Mixing Rate di Booking.com

    Nel precedente artic

  • A chi serve il Controllo di Gestione?

    A chi serve il Controllo di Gestione?

      La vignetta che

  • Come vendere l'invenduto?

    Come vendere l'invenduto?

    Le strategie da impl

  • Come il budget diventa strategia

    Come il budget diventa strategia

    Gestire una struttur

  • L'analisi Revenue in 4 punti

    L'analisi Revenue in 4 punti

    L’Hotel Al Maso è

  • Tutto dipende dalla tipologia di camera

    Tutto dipende dalla tipologia di camera

    Come incrementare il

  • Best practice per un uso efficace del booking engine

    Best practice per un uso efficace del booking engine

      Ogni albergatore

Rubriche

FocusOn 5

Temi sotto una lente d'ingrandimento: Airbnb e Mercato Russo

#RevenueTips 6

Le 10 strategie per aumentare le prenotazioni dirette

Case history 10

"Il fare insegna a fare"

Revenue Today 9

il nuovo approccio del Revenue Management

Web Marketing 8

Strumenti e strategie di Hotel Marketing

L'arte del Pricing 7

Rubrica di Analisi, Pricing e Distribuzione online

Management Alberghiero 5

Rubrica di Management alberghiero

La ristorazione in hotel 9

Rubrica dedicata alla ristorazione all'interno delle strutture alberghiere

Formazione NF16 6

Anticipazioni e approfondimenti 

Infografica 2

Le infografiche di Sicaniasc, vi raccontiamo l'anno appena trascorso

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per facilitare la navigazione del sito

Se continui nella navigazione accetti implicitamente l‘utilizzo di tali cookie. Per saperne di piu'

Approvo